Il salone di Tinell

Il salone di Tinell era la sala del trono di un palazzo molto più grande di cui rimane solo questa stanza e la cappella reale. Si trova in Plaça del Rei ed è uno dei magnifici spazi che fanno parte del MUHBA (Museo di Storia di Barcellona).

La sala del trono dei re della corona di Aragona

Il salone del Tinell era la stanza in cui i conti di Barcellona e i re di Aragona accolsero importanti visitatori.

Sembra che il nome tinell derivi dai mobili in cui venivano conservate le stoviglie speciali occasionali, quando erano presenti ospiti speciali. Le pareti erano dipinte e ricoperte di arazzi.

Sebbene la stanza che vediamo oggi sia del 14 ° secolo, lo spazio originale risale al 11 ° secolo e c’erano molte colonne che sostengono gli archi superiori.

Un palazzo più grande per una monarchia più potente

Nel 14 ° secolo, quando fu costruito un solo spazio, le pareti dovevano essere rinforzate per resistere alla pressione delle grandi volte a diaframma, motivo per cui furono coperte le finestre romaniche e furono aggiunti grandi contrafforti al di fuori.

La costruzione di questi archi fu così rischiosa che il re Pietro il Cerimonioso consultò gli astrologi all’inizio del lavoro.

Vi erano, inoltre, altri problemi; le due pareti laterali non erano completamente parallele, quindi è stato realizzato un muro per coprire una delle pareti e renderle completamente parallele. Ma gli affreschi su questa parete, che raccontavano la conquista di Valencia, sono rimasti nascosti e non furono riscoperti fino al tempo della guerra civile spagnola.

Piazza del Rei nel Quartiere Gótico

Nel 16º e 17º secolo, i famosi Autos de Fe dell’Inquisizione spagnola furono celebrati in questa sala. Così tante persone sono state condannate qui.

Nel 18 ° secolo, divenne un convento per le sorelle il cui convento era stato distrutto durante la guerra di successione.

Dagli anni ’40, il graduale recupero di alcune aree del vecchio palazzo e il rinnovamento di Place du Roi portarono alla creazione del Museo di storia della città.

Puoi navigare sul sito MUHBA per scoprire altre aree interessanti del museo e, quando vieni a Barcellona, ​​possiamo accompagnarti in un tour molto interessante del quartiere gotico di Barcellona per conoscere il contesto in cui si trovava questo magnifico spazio costruito.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.